<< Torna all' elenco

L4K3 Floating Bracelet

2016-03-07 12:57:33

L4K3 è una Fashion Factory dove si interpreta la moda attraverso nuovi canoni stilistici, che traggono ispirazione dal la storica tradizione dei maestri cordai del Lago d’Iseo, più precisamente di Monte Isola.

Per questo oggi l’azienda L4K3, nata con lo scopo di unire ricerca e qualità, tradizione e innovazione, è diventata un luogo dove i creativi possono collaborare, confrontarsi e creare progetti destinati a diventare nuovi inediti accessori.

Nato nel 2011, L4K3 (lake) fonda la sua cifra stilistica ispirandosi alle scenografiche rive del Lago D’Iseo, da cui deriva il nome stesso del brand. Del lago riprende i colori, le forme, ma soprattutto le gomene nautiche originali, lavorate nelle corderie più antiche d’Italia. Ogni prodotto ha il potere di narrare la storia dei cordai di Monte Isola e di come impararono a lavorare le funi durante la prigionia alla quale vennero costretti nel '600, da parte della Repubblica di Venezia.

 

Un immaginario, quello del Lago d’Iseo, che ha saputo conquistare anche uno degli artisti americani più famosi al mondo, Christò Vladimirov Yavachev, tanto da sceglierlo come luogo dove realizzare il suo ultimo grande sogno, quello del Floating Piers.
Un’installazione provvisoria di 70.000 metri quadri che collegherà, come un “passerella”, Monte Isola a Sulzano, dal 18 giugno, per soli 16 giorni. Una passeggiata di 3 chilometri che trasmetterà il movimento delle onde sotto i piedi, infatti, sviluppandosi a filo d’acqua, darà la sensazione di camminare direttamente sul lago.
Come per tutte le sue opere, lo scopo è quello di regalare un’esperienza memorabile, un grido di libertà che si infrange sull’ambiente e su chi ne fa parte. Un avvenimento temporaneo che resterà nei cuori dei milioni di persone previste, ma non solo.

L4K3 decide infatti di celebrare uno degli eventi 2016 più importanti al mondo con un accessorio, “the floating bracelet”, un omaggio sia all’artista, sia al proprio territorio. Il braccialetto, infatti, è stato realizzato nella stessa corderia e con le stesse cime nautiche che reggeranno l’installazione, completate da chiusure in galvanica di ottone bronzato, che originariamente attrezzava le antiche imbarcazioni in legno.

Del resto, lo scopo dell’azienda, è sempre stato quello di far indossare un pezzo di storia del Lago.